Il riavvento di Gesú Cristo re in tutta la Sua gloria

È certo e sicuro dalla Parola di Dio che Gesù ritornerà. Ecco le esatte parole di Gesù:

"Perciocchè il Figliuolo dell’uomo verrà nella Gloria del Padre suo, co’suoi angeli; ed allora egli renderà la retribuzione a ciascuno secondo i suoi fatti”  MATTEO 16:27

Non ritronera come bambino nella stalla: questa volta ritornerà con tutta la gloria di Dio come RE e GIUDICE:

"Or a tali ancora profetizzò Enoc, settimo da Adamo, dicendo: ecco, IL SIGNORE VIENE (KJV) con le suo sante migliaia; per far giudizio contro a tutti, ed arguire tutti gli empi d’infra loro, di tutte le opera d’empietà, che hanno commesse; e di tutte le cose felle, che hanno proferite contro a lui gli empi peccatori.” GIUDA 14-15

Ciò significa che se sarai vivo al tempo del Suo ritorno TI troverai al Suo cospetto e sarai governato da Lui (RIVELAZIONI 19:15). Per questo motivo la venuta di Gesù non sarà ben accettata alla maggioranza di chi sarà sulla terra:

"Ed allora apparirà il segno del Figliuol dell’uomo, nel cielo; allora ancora tutte le nazioni della terra faranno cordoglio, e vedranno il Figliuol dell’uomo venir sopra le nuvole del cielo, con potenza, e gran gloria.” MATTEO 24:30

"Ecco, egli viene con le nuvole, ed ogni occhio lo vedrà, eziandio quelli che l’hanno trafitto: e tutte le nazioni della terra faran cordoglio per lui. Si, Amen." APOCALISSE 1:7

"..quando il Signor Gesù Cristo apparirà dal cielo, con gli angeli della sua potenza; con fuoco fiammeggiante, prendendo vendetta di coloro che non conoscono Iddio, e di coloro che non ubbidiscono all’evangelo del Signor nostro Gesù Cristo: I quali porteranno la pena, la perdizione eterna, dalla faccia del Signore, e dalla gloria della sua possanza.” 2 TESSALONICESI 1:7-9

Quando Gesù apparirà sarà per PORTARE L’IRA DI DIO SU QUESTO MONDO MALVAGIO:

"Poichè l’ira di Dio si palesa dal cielo sopra ogni empietà, ed ingiustizia degli uomini, i quali ritengono la verità in ingiustizia. Imperocchè, ciò che si può conoscer di Dio è manifesto in loro, perciocchè Iddio l’ha manifestato loro.” ROMANI 1:18-19

Le scritture mostrano ancora le cose per cui Dio è irato contro questo mondo: tutta la fornicazione e l’idolatria e la superbia che ci vediamo tutto in torno in questa generazione.

"Niuno vi seduca con vani ragionamenti; perciocchè per queste cose vien l’ira di Dio, sopra i figliuoli della disubbidienza.”  EFESI 5:6

Ecco un altra descizione dei nostri tempi data centinaia di anni fa nella Parola di Dio:

"Or sappi questo, che negli ultimi giorni sopraggiungeranno tempi difficili. Perciocchè gli uomini saranno amatori di loro stessi, avari, vanagloriosi, superbi, bestimmiatori, disubbidienti a padri e madri, ingrati, scellerati; senza affezion naturale, mancatori di fede, calunniatori, incontinenti, spietati, senza amore inverso i buoni; traditori, temerari, gonfi, AMATORI DELLA COLUTTÀ ANZI CHE DI DIO.” 2 TIMOTEO 3:1-4

Così va il mondo ai nostri giorni: dovunque uomini che vivono senza timore di Dio né amore dell’ uomo. Dio ti ammonisce con la Sua Parola che Gesù ritornerà – e che tutta la terra, tranne coloro che lo cercano, sarà colta dalla sprovvista. Il giudizio di Dio ricadrà su questo mondo IMPROVVISAMENTE, senza preavviso, precisamente come il diluvio ai tempi di Noè o come la distruzione nel fuoco di Sodoma e Gomorra. La gente abbaderà alle proprie faccende come al solito quando IN UN ATTIMO sarà TROPPO TARDI perché possano pentirsi e volgersi a Dio: perderanno la vita eterna!

"E come avvenne a’dì di Noè, cosi ancora avverra a’dì del Figliuol dell’uomo. Gli uomini mangiavano, beveano, sposavano mogli, e si maritavano, fino al giorno che Noè entrò nell’arca; e il diluvio venne, e li fece tutti perire. Parimente ancora, come avvenne a’dì di Lot: la gente mangiava, bevea, comperava, vendeva, piantava ed edificava; ma nel giorno che Lot uscì di Sodoma, piovve dal cielo fuoco e zolfo, e li fece tutti perire. Tal sarà il giorno, nel quale il Figliuol dell’uomo apparià.” LUCA 17:26-30

Il momento della fine é fissato e stabilito per sempre: può essere fra anni o può essere domani. Nessuno lo sa eccetto Dio, neanche Gesù:

"Ma, quant’è a quel giorno, ed a quell’ora, niuno li sa, non pur gli angeli che son nel cielo, nè il Figliuolo, ma solo il Padre."
MARCO 13:32

Ciò significa che tu non puoi rimandare la tua salvezza all’ultimo momento, dato che non sai quando ciò avverrà – e anche se tu lo sapessi potresti morire prima. Ma ci sono segni sulla terra adesso che ci avvertono del ritorno di Gesù:

"E faro prodigi in cielo ed in terra; sangue, e fuoco, e colonne (Ebraico: 'palme') di fumo. Il sole sarà mutato in tenebre, e la luna divernterà sanguigna; Avanti che venga il grande e spaventevole giorno del Signore.” GIOBBE 2:30-31

Sono passati poco più di sessatanni da quando le prime nuvole di fumo a “fungo” o a “palma” sono apparse sulla terra. Da allora tutto il mondo si trovò sull’orlo del precipizio: in qualsiasi momento l’intera popolazione del nostro pianeta può essere annientata. Ecco alcune altre scritture che ci mostrano cose che accadranno, con questi o con altri mezzi:

"Perciocchè, ecco, quell giorno viene, ARDENTE COME UN FORNO; e tutti i superbi, e chiunque opera empiamente, SARAN COME STOPPA...” MALACHIA 4:1

"Ora il giorno del Signore verrà come un ladro di notte; e in quello i cieli passeranno rapidamente, e GLI ELEMENTI DIVAMPATI SI DISSOLVERANNO; e la terra, e le opere che sono in essa, saranno arse.” 2 PIETRO 3:10

"E in quel giorno gli uccisi del Signore saranno da una estremità della terra infino all’altra estrmità; non se ne farà cordoglio, e non saranno raccolti; nè seppelliti; saranno per letame sopra la faccia della terra.” GEREMIA 25:33

"E questa sarà la piaga, della quale il Signore percoterà tutti i popoli che avran guerreggiato contro a Gerusalemme: egli farà struggere la loro carne, mentre se ne stanno in piedi; i loro occhi eziandio si struggeranno ne’lor buchi, e la loro lingua si struggerà loro in bocca.” ZACCARIA 14:12

"La terra vacillerà tutta come un ebbro, e sarà mossa dal suo luogo come una capanna; e il suo misfatto si aggraverà sopra lei; ed ella caderà, e non risorgerà più.” ISAIA 24:20

La gente ha sempre voluto sapere con più esattezza quando verrà la fine, e ogni tanto qualcuno pretende di sapere il momento, ma TUTTE QUESTE PRETESE SONO FALSE, e INGANNEVOLI. Questo e ciò che dice Gesù:

 "Ed essi lo domandarono, dicendo: Maestro, quando avverranno dunque queste cose? E qual sarà il segno del tempo, nel qual queste cose devono avvenire? Ed egli disse: Guardate che non siate sedotti; perciocchè molti veranno sotto il mio nome, dicendo: Io son desso; e: Il tempo è giunto. Non andate adunque dietro a loro.” LUCA 21:7-8

Ci saranno guerre e carestie come ce ne sono sempre state tra gli uomini:

"Or voi udirete guerre, e romori di guerre; guardatevi, non vi turbate; perciocchè conviene che tutte queste cose avvengano; ma non sarà ancor la fine. Perciocchè una gente si leverà contro all’altra; ed un regno contro all’altro; e vi saranno pestilenze, e fami, e tremoti in ogni luogo. Ma tutte queste cose saranno sol principio di dolori.” MATTEO 24:6-8

Nessuna di queste cose da sola è un indicazione che la fine è vicina: tuttavia Gesù ci assicura che la situazione PEGGIORERÀ CONTINUAMENTE finchè il mondo DISPERERÀ.

"Perciocchè allora vi sarà grande afflizione, qual non fu giammai, dal principio del mondo infino ad ora; ed anche giammai più non sarà. E se que’giorni non fossero abbreviati, niuna carne scamperebbe; ma per gli eletti que’giorni saranno abbreviati."
MATTEO 24:21-22

"Poi appresso, vi saranno segni nel sole, e nella luna, e nelle stelle; e in terra, ANGOSCIA delle genti con SMARRIMENTO; rimbombando il mare e il fiotto; gli uomini, spasimando di paura, e d’aspettazion delle cose che sopraggiungeranno al mondo; perciocchè le potenze de’cieli saranno scrollate... Cosi ancora voi, quando vedrete avvenir queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.” LUCA 21:25-26,31

Quando quel giorno arriverà sarà TROPPO TARDI perché la maggior parte del mondo possa salvarsi. Non ti lasciare indurre a pensare che tu avrai tempo di pentirti più tardi:

"Poichè voi stessi sapete molto bene che il giorno del Signore verrà come un ladro di notte. Perchiocchè, quando diranno: Pace e sicurità, allora DI SUBITO sopraggiungerà loro PERDIZIONE, come i dolori del parto alla donna gravida; e NON ISCAMPERANNO PUNTO.” I TESSALONICESI 5:2-3

"Ancora VOI DUNQUE STATE PRESTI: perciocchè, nell`ora che cui non pensate, il Figliuol dell’uomo verrà.” LUCA 12:40

L’unico modo che tu abbia per prepararti a quel giorno è di PENTIRTI, FARTI BATTEZZARE, e rivolgerti a Dio per il DONO DELLO SPIRITO SANTO (ATTI 2:38). Se farai ciò Dio ti darà la vita eternal. Altrimenti TU perirai e sarai giudicato da Gesù Cristo. Dio ti assicura personalmente che questo è vero con il fatto che Gesù e vivo oggi:

"Perciocchè egli ha ordinato un giorno, nel quale egli giudicherà il mondo in giustizia, per quell’uomo, il quale egli ha stabilito; di che ha fatta fede a tutti, avendolo suscitato da’morti.” ATTI 17:31

"Cosi ancora Cristo, essendo stato offerto una volta, per levare i peccati di molti, la seconda volta apparrirà non più per espiare il peccato, ma a salute a coloro che l’aspettano.” EBREI 9:28

"RAVVEDETEVI dunque, e CONVERTITEVI; acciocchè i vostri peccati sian cancellati, e tempi di refrigerio vengano dalla presenza del Signore...” ATTI 3:19-20

Compiled by Pentecost Revival Centre, Ballarat, Australia, approx. 1968-1972.