Note tratte ed adattate da Charles Finney

 I) Perché si riceve così poco, mentre si chiede tanto!

1. Non desideriamo veramente tutto ciò che chiediamo.
2. Dio ci ha espressamente informati che se tolleriamo iniquità nei nostri cuori Lui non ci
    ascolterà.
3. Non sei caritevole.
4. Sei troppo critico.
5. Sei autosufficente.
6. Resisti alla convinzione del peccato.
7. Rifiuti di confessare la tua colpa a tutte le persone coinvolte.
8. Rifiuti di ripagare ciò che è stato danneggiato.
9. Sei pregiudizievole e prevenuto.
10. Sei pieno di risentimento.
11. Hai uno spirito di vendetta.
12. Hai ambizioni che riguardano il mondo.
13. Ti eri dedicato a Dio una volta, poi sei diventato disonesto e adesso abbandoni e rigetti altre illuminazioni.
14. Sei egoista per la tua propria denominazione.
15. Sei egoista per la tua propria congregazione (gruppo assemblea)
16. Fai resistenza agli insegnamenti dello Spirito Santo.
17. Addolori lo Spirito Santo attraverso il dissenso.
18. Estingui lo Spirito Santo continuando a giustificare ciò che è sbagliato.
19. Lo affliggi attraverso la mancanza di essere vigile.
20. Gli opponi resistenza permettendo cattivo umore.
21. Ed anche commettendo atti disonesti negli affari
22. Attraverso l’indolenza ed impazienza nel cercare il Signore
23. Attraverso molte forme di egoismo
24. Attraverso la negligenza nei confronti del lavoro, dello studio e della preghiera
25. Attraverso il fatto che intraprendiamo troppo lavoro e troppi studi a scapito della preghiera
26. Attraverso la mancanza di intera consecrazione.
27. In ultimo e cosa più grave attraverso l’incredulità. Preghi per questo dono senza aspettare di 
      Riceverlo? "Chi non ha creduto in Dio, Lo ha reso bugiardo."

Questo è il più grande dei peccati. Che insulto!
 

II) La preghiera prevalente

La preghiera prevalente è quella che ottiene sicuramente una risposta.

Tu ottempli le condizioni in virtù delle quali Dio ha promesso di ascoltare la tua preghiera?

a) Fede in Dio come risposta alla preghiera.
b) Chiedere secondo la rivelata volontà di Dio.
c) L’altruismo è una condizione per la preghiera prevalente = GIAC 4:3
d) La conoscenza priva di offese verso Dio o l’uomo = 1 GIOV 3:20,22
e) Un cuore puro è anche una condizione = SALM 66:18
f) Ogni dovuta confessione e risarcimento a Dio e all’uomo è una condizione = PROV 28:13
g) Mani pulite è un altra condizione = SALM 26:6; 1 TIM 2:8
h) Risolvere dispute ed animosia tra i fratelli = MATT 5:23,24
i) L’umiltà è un altra condizione della preghiera prevalente = GIAC 4:6
j) Eliminare gli ostacoli è un’altra = EZEC 14:3
k) Lo spirito di perdono = MATT 6:12, è MOLTO IMPORTANTE notare il versetto SALM 6:15!
l) L’esercizio di un animo veritiero è una condizione = SALM 51:6
m) Pregare nel nome di Cristo è un’altra condizione della preghiera prevalente
n) L’ispirazione dello Spirito Santo = ROM 8:26,27
o) Il fervore è un’altra condizione = GIAC 5:16
p) Perseveranza e persistenza nella preghiera: per esempio Daniele, Giacobbe, Elia ecc.
q) Le doglie dell’anima = ISA 66:8; GAL 4:19
r) L’uso consistente di tutti i mezzi per assicurare l’obiettivo per il quale si prega: la decima,
   gli opuscoli, le opere etc.
s) La preghiera prevalente è specifica: prega per un obiettivo definito, uno scopo!
t) Intendi ciò che dici nelle preghiere… Non false pretese…siate come bambini... sinceri
u) uno stato d’animo tale da poter presupporre la buona fede di Dio in ogni Sua promessa.
v) Sii “vigilante quando preghi” e “prega nello Spirito Santo”: guardati da ogni cosa che possa
    spegnere od addolorare lo Spirito di Dio nel tuo cuore.

Quando il terreno incolto viene arato profondemente nei cuori dei Cristiani, quando loro avranno confessato e provveduto a riparare i danni, se le opere sono sincere e complete, loro esaudiranno naturalmente ed inevitabilmente le condizioni e prevaleranno nella preghiera!

di Charles Finney
Fonte: Revival Movement Association