Le invenzioni eretiche di Roma

300 A.D. Preghiere per i morti*
300 A.D. Farsi il segno della croce.
320 A.D. Candele di cera.*
375 A.D. Venerazione degli angeli e dei santi, e l’uso delle icone.
394 A.D. La messa come cerimonia quotidiana.
431 A.D. L’inizio dell’esaltazione di Maria; il termine “Madre di Dio” fu per la prima volta applicato a Maria da parte del Concilio di Efeso.
500 A.D. I preti che si differenziano dagli uomini comuni per il vestito.
526 A.D. L’estrema unzione.
593 A.D. La dottrina del purgatorio stabilita da Gregorio I.
600 A.D. Il latino, usato nelle preghiere e nell’adorazione, imposto da
Gregorio I.
600 A.D. Preghiere rivolte a Maria, ai santi morti e agli angeli.*
607 A.D. Il titolo del papa, o vescovo universale, dato a Bonifacio III dall’imperatore Foca.
709 A.D. Il baciare il piede del papa ebbe inizio con Costantino.
750 A.D. Il potere temporale dei papa conferito da Pipino, re dei Franchi.
786 A.D. Venerazione autorizzata della croce, delle icone e delle reliquie.
850 A.D. L’acqua santa, mescolata ad un pizzico di sale e benedetta da un prete.
890 A.D. L’adorazione di San Giuseppe
927 A.D. Instaurazione del Colleggio de Cardinali
965 A.D. Il battesimo delle campane, istituito da papa Giovanni XIII.
995 A.D. Canonizzazione dei sant morti, da parte di papa Giovanni XV.
998 A.D. Digiuno il venerdì e durante la Quaresima.
1079 A.D. Osservanza obbligatotia della messa.
1090 A.D. Il rosario, preghiera meccanica, inventata da Pietro l’Eremita.
1184 A.D. L’inquisizione costituita dal Concilio di Verona.
1190 A.D. Vendita delle indulgenze.
1215 A.D. Transustanziazione proclamata da papa Innocenzo III.
1215 A.D. Auricular (parlare all’orecchio di ualcuno), confessione ad un prete invece che a Dio, istituita da papa Innocenzo III durante il Concilio Lateranense
1220 A.D. L’adorazione del wafer (Ostia) decretata da papa Onorio III.
1229 A.D. La Bibbia proibita ai laici e messa nell’Indice dei Libri Proibiti dal Concilio di Valenzia.
1251 A.D Lo Scapolare inventato da un monaco inglese, Simon Stock.
1414 A.D. Il calice vietato alle persone durante la comunione dal Concilio di Costanza.
1439 A.D. Il purgatorio proclamato come un dogma dal Concilio di Firenze.
1439 A.D. Affermazione della dottrina dei sette sacramenti.
1508 A.D. L’Ave Maria, completata 50 anni dopo e approvata da papa Sisto V nel 1600 D.C circa.
1534 A.D. L’ordine dei Gesuiti fondato da Ignazio Loyola.
1545 A.D. Tradizione dichiarata con l’equa autorità della Bibbia nel Concilio di Trento.
1546 A.D. I libbri apocrifi aggiunti alla Bibbia dal Concilio di Trento.
1560 A.D. Il “ Credo” di papa Pio IV, imposto come credo ufficiale.
1854 A.D. L’Immacolata Concezione della Vergine Maria proclamata da papa Pio IX.
1864 A.D. Il 'Sillabo degli Errori' fu proclamato da papa Pio IX e ratificato dal Concilio Vaticano condannava la libertà di religione, di coscienza, di parola, di stampa e le scoperte scientifiche non approvate dalla Chiesa di Roma e confermava l’autorità temporale del papa al di sopra dei poteri civili.
1950 A.D. L’assunzione in Cielo della Vergine Maria subito dopo la morte, proclamata da papa Pio XII.

* date approssimative

E ROMA DICE CHE NON CAMBIA MAI!

attore e data sconosciuti