Il giudizio di Dio su questo mondo peccaminoso

FORNICAIONE – ADULTERIO - DIVORZIO - INCESTO – SODOMIA – OMOSESSUALITA - LESBIANISMO

“Poichè l’ira di Dio si palesa dal ciela sopra ogni empietà, ed ingiustizia degli uomini, i quali ritengono la verità in ingiustizia.” ROMANI 1:18

Dio è irato con questa generazione malvagia.

Egli viene in gloria e potenza, “con fuoco fiammeggiante, prendendo vendetta di coloro che non conoscono Iddio, e di coloro che non ubbidiscono all’evangello del Signor nostro Gesù Cristo. I quali porteranno la pena, LA PERDIZIONE ETERNA, dalla faccia del Signore, e dalla gloria della sua possanza...” 2 TESSALONICESI 1:8-9

Ogni giorno la gente muore in varie maniere, senza una ragione apparente. Forse un tuo amico
o parente è deceduto recentemente in un incidente stradale o in qualche altro modo apparentemente casuale. La gente si domanda naturalmente perché Dio presceglia certe persone e non altre, o addirittura se la vita non sia che una questione di “fortuna”. Questo non è niente di nuovo: ai tempi di Gesu una torre crollo su delle persone uccidendole; ed ecco ció che disse Gesú:

“Ovvero, pensate voi che que’diciotto, sopra i quali cadde la torre in Siloe, e li uccise fossero i più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, vi dico, ANZI, SE VOI NON VI RAVVEDETE, TUTTI PERIRETE SIMIGLIAMENTE.” LUCA 13:4-5

Gesu dice che quegli “sfortunati” non erano peggiori del resto della gente di quell’epoca: la loro morte era un segno da Dio del suo giudizio su tutta quella nazione. Entro quarant’anni milioni di Ebrei vennero massacrati e i rimaneti presi prigionieri, come aveva predetto Gesú. Si avvicina il tempo che TUTTO IL MONDO sará giudicato: ogni incidente stradale, ogni disastro naturale è un AVVISO DA DIO a questo generazione e nazione che tutto sará annientato eccetto chi si pentiré.

Perché Dio è cosi irato con questo mondo? Sta scritto…

“Poichè voi sapete questo: che niun fornicatore, nè immondo, nè avaro, il quale è idolatra, ha eredità nel regno di Cristo, e di Dio. NIUNO VI SEDUCA con vani ragionamenti; PERCIOCCHÉ PER QUESTE COSE vien l’ira di Dio, sopra i figliuoli della disubbidienza.” EFESINI 5:5-6

Dio è irato perché vede tutto intorn’a noi FORNICAZIONE, DISONESTA e CUPIDIGIA. Il regno di Cristo è chiuso a chiunque commeta queste cose. QUALSIASI UOMO O DONNA O RAGAZZO O RAGAZZA CHE ABBIANO RAPPORTI SESSUALI EXTRA-MATRIMONIALI È UN FORNICATORE. In 1 COR 6:9 Dio dice ancora una volta CHE NESSUN FORNICATORE ENTRERÁ NEL REGNO DI DIO.

“Fuggite la fornicazione; ogni altro peccato che l’uomo commette è fuor del corpo; ma chi fornica, pecca contro al suo proprio corpo.” 1 CORINZI 6:18

Altre cose che DIO PROIBISCE specificamento sono:

ADULTERIO: Fornicazione quando la donna è sposata ad altri. Dio dice NON COMMETTERE ADULTERIO (ESO 20:14)
Vedi LEV 18:20; LEV 20:10; 1 COR 6:9
Gesu dice: “Ma io vi dico che chiunque riguarda una donna, per appetirla, già ha commesso adulterio con lei nel suo cuore.” Per forza Gesú viene a vendicarsi di questo sporco mondo (MATTEO 5:28)

DIVORZIO: Dio decreta che il matrimonio sia indissolubile. Gesú dice: “cio dunque che Iddio ha congiunto l’uomo nol separi” (MATTEO 19:6).
Anche 1 CORINZI 7:11: “Il marito non lasci la moglie”.
Questa generazione malvagaia si fa gioco del decreto di Dio. DIVORZIO E AMMISSIBILE SOLO NEL CASO DI INFEDELTÁ MATRIMONIALE. MATT 5:32 e LUC 16:18 (parole di Gesú).

INCESTO: qualsiasi relazione sessuale tra parenti, inclusi i parenti acquistati, patrigno, matrigna eccetera. Vedi LEV 18:1-6.

BESTIALITA: Ogni relazione sessuale tra un uomo o una donna e un animale è un’ABOMINAZIONE agli occhi di Dio.
Vedi LEV 18:23-25 e LEV 20:15-16.

SODOMIA: È ABOMINAZIONE anche la copula tra due uomini.
Vedi LEV 18:22 e LEV 20:13

LESBIANISMO: Allo stesso modo ogni donna che faccia “questo che è contra a natura” (ROMANI 1:26).

VERIFICA TUTTI QUESTI VERSETTI NELLA TUA BIBBIA E VEDI COME TI TROVI DAVANTI A DIO.

Sappiamo che i saggi di questo mondo hanno teorie che permettono tutte queste cose.
Dio dice NIUNO VI SEDUCA CON VANI RAGIONAMENTI; PERCIOCCHÈ PER QUESTE COSE VIENE L’IRA DI DIO, sopra i figliuoli della disubbidienza. (EFESI 5:6)

“Dicendosi esser savi, son divenuti pazzi. Ed hanno mutata la gloria dell’incorruttibile Iddio nella simiglianza dell’immagine del’uomo corruttibile, e degli uccelli, e delle bestie a quattro piedi, e de’rettili. Perciò ancora Iddio li ha abbandonati a bruttura, nelle concupiscenze de’lor cuori, da vituperare i corpi loro gli uni con gli altri. Essi, che hanno mutata la verità di Dio in menzogna, ed hanno adorata e servita la creatura, lasciato il Creatore, che è benedetto in eterno. Amen. Perciò, Iddio li ha abbandonati ad affetti infami; poichè anche le lor femine hanno mutato l’uso naturale in quello che è contro a natura. E simigliantemente i maschi, lasciato l’uso natural della femmina, si sono accesi nella lor libidine gli uni inverso gli altri, commettendo maschi con maschi la disonestà, ricevendo in loro stessi il pagamento del loro errore qual si conveniva. E, siccome non hanno fata stima di riconscere Iddio, cosi le ha Iddio abbandonati ad una mente reproba, da far le cose che non si convengono; essendo ripieni d’ogni ingiustizia, di malvagità, di cupidigia, di malizia; pieni d’invidia, d’omicidio, di contesa, di frode, di malignità; cavillatori, maldicenti, nemici di Dio, ingiuriosi, superbi, vanagloriosi, inventori di mali, disubbidienti a padri ed a madri; insensati, senza fede ne’patti, senza affezion naturale, implacabili, spietati. I quali, avendo riconsciuto il diritto di Dio, che coloro che fanno cotali cose son degni di morte, non solo le fanno, ma ancora acconsentono a coloro che le commettono.” ROMANI 1:22-32

Non lasciare che nessuno ti dica che tu puoi vivere nel peccato ed evitare il guidizio di Dio.

La cittá di Sodoma ti sta dinnanzi come esempio: “Come Sodoma e Gomorra, e le città d’intorno, abendo FORNICATO nelle medesima maniera che costoro, ed essendo andate dietro ad altra carne, sono state PROPOSTE PER ESEMPIO, PORTANDO LA PENA DELL’ETERNO FUOCO." GIUDA 7

Il peccato di Sodoma è descritto in EZECHIELE 16:49-50:
“Ecco, questa fu l’iniquità di Sodoma, tua sorella, con le sue terre: ella ebbe gran gloria, ed abbondanza di pane, ed agio di riposo; ed ella non diede alcun conforto al povero, ed al bisognoso. Ed esse superbirono, e COMMISERO ABBOMINAZIONE nel mio cospetto; laonde io le tolsi via, come vidi che dovea farsi.”

Gli abitanti di Sodoma e delle cittá circonvicine vivevano in SUPERBIA e PROSPERITA e OZIO: il risultato era l’abominazione sessuale – vedi GEN 19:1-13.

Qual’è stato il giudizio di Dio di fronte a queste cose?

“E il Signore fece piover dal cielo sopra Sodoma e sopra Gomorra, solfo e fuoco, dal Signore. E sovverti quelle città e tutta la pianura, e tutti gli abitanti di esse città, e le piante della terra.” GENESI 19:24-25

Intorno a noi scorgiamo le stesse cose che Dio vide in Sodoma. La sua distruzione rappresenta un avvertimento per noi – Gesú dice che poco prima del suo ritorno il mondo sará esattamente com’era ai tempi di Sodoma e Gomorra (LUC 17:28-30). STAI IN GUARDIA. Tutta la terra sará distrutta dal fuoco (2 PIET 3:7).

“Il matrimonie e il letto immacolato sia onorevole fra tutti; ma Iddio giudicherà i fornicatori e gli adulteri.” EBREI 13:4


Non esiste compromesso con la parola di Dio – Gesú l’ha detto:
“Il cielo e la terra passeranno, ma LE MIE PAROLE NON PASSERANNO.” MARCO 13:31

Anche in GIOVANNI 12:48 leggiamo: “Chi mi sprezza, e mon riceve le mie parole, ha chi lo giudica; LA PAROLA CHE IO HO RAGIONATA SASÀ QUELLA CHE LO GIUDICHERÀ NELL’ULTIMO GIORNO.” (Di nuovo queste sono parole di Gesú.)

“Or essi, avendo udite queste cose, furon compunti nel cuore, e dissero a Pietro, ed agli altri apostoli: Fratelli che dobbiam fare? E Pietro disse loro: RAVVEDETEVI; E CIASCUN DI VOI SIA BATTEZZATO NEL NOME DI GESÙ CRISTO, IN REMISSION DE’PECCATI; E VOI RICEVERETE IL DOnO DELLO SPIRITO SANTO.”
ATTI 2:37-38

Questa é la via della salvezza che Dio ci ha dischiuso perché tutti la seguiamo.

LA PARCLA DI DIO HA TOCCATO IL TUO CUORE?

“Avendo Iddio adunque dissimulati i tempi dell’ignoranza, AL PRESENTE DINUNZIA PER TUTTO A TUTTI GLI UOMINI CHE SI RAVVEGGANO.” ATTI 17:30

IL TEMPO INCALZA, LA FINE DELLA NOSTRA EPOCA INCOMBE SOPRA DI NOI – VOLGITI A DIO E SARAI SALVO!