1050 Comandamenti Del Nuovo Testamento

Ci sono 1.050 comandamenti nel Nuovo Testamento a cui obbedire per i cristaini. A causa delle ripettizioni, possiamo classificarli sotto circa 800 titoli. Essi comprendono ogni fase della vita dell'uomo nella sua relazione con Dio e con gli uomini, oggi e sempre. Se vi si obbedisce, essi porteranno ricche ricompense nella vita presente e in futuro; se vi si disobbedisce essi porteranno condanna e punizione eterna.

Sette astensioni:

  1. Gli idoli (ATTI 15:20)
  2. Fornicazione (ATTI 15:20,29; 1 TESS 4:2-3)
  3. Carni strangulate (ATTI 15:20)
  4. Mangiare sangue (ATTI 15:20)
  5. Carni offerte agli idoli (ATTI 15:29)
  6. Tutte le manifestazioni del male(1 TESS 5:22)
  7. Libidini della carne (1 PIET 2:11)

Sette cose da evitare:

  1. Creatori di dissensioni (ROM 16:17)
  2. Le profane vanità di parole (1 TIM 6:20)
  3. Le false scienze (1 TIM 6:20)
  4. Questioni stolte (2 TIM 2:23)
  5. Domande sciocche (TITO 3:9)
  6. Genealogie (TITO 3:9)
  7. Contese sulla legge (TITO 3:9)

Tre domande:

  1. Chiedete e vi sarà dato (MATT 7:7)
  2. Non ridomandate beni tolti (LUC 6:30)
  3. Chiedete la vita per coloro che ricadono nel peccato (1 GIOV 5:16)

Due cose a cui svegliarsi:

  1. Svegliatevi alla giustizia (1 COR 15:34)
  2. Svegliatevi alla vita (EFES 5:14)

Settanta quattro "Siate":

  1. Siate straordinariamente felici (MATT 5:12)
  2. Siate riconciliati con i fratelli (MATT 5:24)
  3. Siate perfetti (MATT 5:48; 2 COR 13:11)
  4. Siate saggi come i serpenti (MATT 10:16)
  5. Siate semplici come le colombe(MATT 10:16)
  6. Siate pronti alla venuta di Cristo (MATT 24:44; LUC 12:40)
  7. Siate contenti dei vostri guadagni (LUC 3:14)
  8. Siate misericordiosi come Dio (LUC 6:36)
  9. Siate dei servitori fedeli (LUC 12:36)
  10. Siate grati (COL 3:15)
  11. Siate in pace fra di voi (1 TESS 5:13)
  12. Siate pazienti verso le altre persone (1 TESS 5:14; 2 TIM 2:24)
  13. Non siate partecipi al peccato (1 TIM 5:22)
  14. Siate sobri e sperate (1 PIET 1:13)
  15. Siate sobri e pregate (1 PIET 4:7)
  16. Siate sobri, gravi, temperati, sani nella fede, carità e pazienza (KJV) (per gli uomini più anziani TITO 2:2)
  17. Siate sobri, amate i mariti e i figli (giovani donne, TITO 2:4)
  18. Siate temperati (giovani uomini, TITO 2:6)
  19. Comportatevi nel modo in cui conviene ai santi (le donne anziane, TITO 2:3)
  20. Siati temperate, caste, occupatevi della casa, siate buone, obbedienti (le giovani donne, TITO 2:5)
  21. Siate pronti a dare una risposta alla speranza che è in voi (1 PIET 3:15)
  22. Siate di buon animo (GIOV 16:33)
  23. Siate battezzati (ATTI 2:38)
  24. Siate convertiti (ATTI 3:19)
  25. Siate trasforMATTi (ROM 12:2)
  26. Date l'uno all'altro amore fraterno (ROM 12:10; EFES 4:32)
  27. Siate ferventi nello Spirito (ROM 12:11)
  28. Siate pazienti nella tribolazione (ROM 12:12)
  29. Siate disposti all'ospitalità (ROM 12:13)
  30. Temi, se tu fai del male (ROM 13:4)
  31. Non siate idolatri (1 COR 10:7)
  32. Siate seguaci di Paolo cosi come lui ha seguito Cristo (1 COR 11:1; FILIP 3:17)
  33. Siate seguaci di Dio (EFES 5:1)
  34. Siate seguaci di chi è fedele e paziente (EBR 6:12)
  35. Non siate fanciulli nella comprensione (1 COR 14:20)
  36. Siate adulti nella comprensione (1 COR 14:20)
  37. Siate saldi (1 COR 15:58)
  38. Siate immobili (1 COR 15:58)
  39. Siate sempre abbondanti nell’opera di Dio (1 COR 15:58)
  40. Siate forti nel Signore (1 COR 16:13; EFES 6:10; 2 TIM 2:1)
  41. Siate consolati (2 COR 13:11)
  42. Siate di un medesimo sentimento (ROM 12:16; 2 COR 13:11; FILIP 2:2; 1 PIET 3:8)
  43. Siate separati da ciò che è impuro (2 COR 6:17)
  44. Siate rinnovati nello spirito (EFES 4:23)
  45. Non siate arrabbiati e non peccate (EFES 4:26)
  46. Siate di cuore tenero gli uni verso gli altri (EFES 4:32)
  47. Siate pieni di Spirito (EFES 5:18)
  48. Siate un animo (FILIP 2:2)
  49. Siate di un solo accordo (FILIP 2:2)
  50. Non siate ansiosi per niente (FILIP 4:6)
  51. Siate un esempio per i credenti nella parola, conversazione, carità, spirito, fede, purezza (1 TIM 4:12)
  52. Siate partecipi alle sofferenze cristiane (2 TIM 1:8; cp. 1 PIET 4:1)
  53. Siate gentili con tutti (2 TIM 2:24)
  54. Siate atti ad insegnare (2 TIM 2:24)
  55. Fatte instanza in tempo, e fuori di tempo (2 TIM 4:2)
  56. Siate attenti a mantenere le buone opere (TITO 3:8,14; cp. MATT 5:16)
  57. Siate contenti di quello che avete (EBR 13:5)
  58. Siate coloro che compiono la Parola (GIAC 1:22)
  59. Siate afflitti e fate cordoglio (GIAC 4:9)
  60. Siate pazienti fino alla venuta di Cristo(GIAC 5:7-8)
  61. Siate santi nelle conversazioni (comportamenti) (1 PIET 1:15-16)
  62. Siate pietosi (1 PIET 3:8)
  63. Siate cortesi (1 PIET 3:8)
  64. Siate di esempio per il gregge di Dio, e non padroneggiate su di esso (1 PIET 5:3)
  65. Siate soggetti gli uni algi altri (1 PIET 5:5)
  66. Vestitevi con umiltà (1 PIET 5:5)
  67. Siate sobri (1 PIET 5:8)
  68. Siate vigili (1 PIET 5:8)
  69. Ricordatevi delle profezie e dei comandamenti (2 PIET 3:2)
  70. Siate diligenti per essere trovati in pace(2 PIET 3:14)
  71. Siate diligenti per essere senza macchia, ed innocenti (2 PIET 3:14)
  72. Siate fedeli fino alla morte (APO 2:10)
  73. Siate vigilanti, e rafforzatevi (APO 3:2)
  74. Siate zelanti e pentitevi (ATTI 3:19)

Trenta "Non siate":

  1. Non siate ippcriti nelle preghiere (MATT 6:5)
  2. Non siate come i pagani nelle prehiere (MATT 6:8)
  3. Non siate come gli ipocriti nel digiuno (MATT 6:16)
  4. Non fatevi chiamare "Rabbino" (MATT 23:8)
  5. Non fatevi chiamare "Maestro" (MATT 23:9)
  6. Non abbiate paura dell'uomi (LUC 12:4)
  7. Non siate dubbiosi (LUC 12:29)
  8. Non siate molti insegnati (GIAC 3:1)
  9. Non abbiate paura del terrore (11PIET 3:14)
  10. Non temiate (11PIET 3:14)
  11. Non siate ignoranti sulla missura del tempo di Dio (2 PIET 3:8; cp. ISA 57:15)
  12. Non fatevi ingannare: 10 tipi di persone che non ereditano il Regno di Dio (2 COR 6:9-10)
  13. Non siate conformi al mondo terreno (ROM 12:2)
  14. Non siate accidiosi nei vostri lavori (ROM 12:11)
  15. Non siate presuntuosi (ROM 12:16)
  16. Non siate soppraffatti dal male (ROM 12:21)
  17. Non siate servi degli uomini (1 COR 7:23)
  18. Non siate fanciulli di comprensione 1 COR 14:20)
  19. Non fatevi deviare dai cattivi amici 1 COR 15:33)
  20. Non siate aggiogati insieme ai non credenti (2 COR 6:14-15)
  21. Non siati di nuovo ristretti per quanto riguarda l'obbedienza alla legge (GAL 5:1. vedete ‘The 85 Old e New Covenant Contrasts’)
  22. Non fatevi ingannare: l'uomo raccoglierà ciò che ha seminato (GAL 6:7-8)
  23. Non siate complici dei peccatori (EFES 5:7)
  24. Non siate disavveduti circa la volontà di Dio (EFES 5:17)
  25. Non ubriacatevi con il vino (EFES 5:18)
  26. Non siate stanchi di fare del bene (2 TESS 3:13)
  27. Non vergognatevi di Dio (2 TIM 1:8)
  28. Non siate accidiosi (EBR 6:12)
  29. Non dimenticate gli stranieri (EBR 13:2)
  30. Non fatevi trascinare da dottrine diverse (EBR 13:9)

Quattordici "State attenti a":

  1. State attenti ai falsi profeti (MATT 7:15)
  2. State attenti alla gente (MATT 10:17)
  3. State attenti al lievito (dottrina dei farisei MATT 16:6-12)
  4. State attenti alla dottrina di Erode (MAR 8:15)
  5. State attenti all'ipocrisia (LUC 12:1)
  6. State attenti alla cupidigia (LUC 12:15)
  7. State attenti agli scribi (MAR 12:38; LUC 20:46)
  8. State attenti affinchè non disprezziate Dio e morite (ATTI 13:40-41)
  9. State attenti ai cani (falsi insegnanti, FILIP 3:2; ISA 56:10)
  10. State attenti ai cattivi lavoratori (FILIP 3:2)
  11. State attenti alla concisione (degli Ebrei, FILIP 3:2)
  12. State attenti a non essere rovinati dalle filosofie (COL 2:8)
  13. State attenti a non essere rovinati dalle vane falsità (COL 2:8)
  14. State attenti a coloro che ricadono nel peccato (2 PIET 3:17)

Quattro cose in cui credere:

  1. Il vangelo (MAR 1:15)
  2. L'esistenza di Dio (EBR 11:6)
  3. Gesù Cristo (1 GIOV 3:23)
  4. Dio premia coloro che Lo cercano in modo diligente (EBR 11:6)

Una cosa in cui non credere:

  1. Believe not every spirit (1 GIOV 4:1)

Due classi da benedire:

  1. Coloro che ti amledicono (MATT 5:44; LUC 6:28)
  2. I persecutori (ROM 12:14)

Tre cose da togliere:

  1. La trave nei propri occhi (MATT 7:5; LUC 6:42)
  2. I demoni (MATT 10:8)
  3. Le tue preoccupazioni su Dio (1 PIET 5:7)

Due classi da confortare:

  1. I fratelli cristiani (1 TESS 4:18; 1 TESS 5:11)
  2. Gli sciocchi (1 TESS 5:14)

Sei classi da onorare:

  1. I padri (MATT 19:19; MAR 10:19; LUC 18:20; EFES 6:2)
  2. Le madri (MATT 19:19; MAR 10:19; LUC 18:20; EFES 6:2)
  3. Gli altri (ROM 12:10)
  4. Le vedove (1 TIM 5:3)
  5. Tutte le persone (1 GIOV 2:17)
  6. I re ed i governatori (1 GIOV 2:17)

Cinque cose a cui dare importanza::

  1. Gli uomini siano impeccabili (1 TIM 5:7)
  2. I ricchi siano umili (1 TIM 6:17)
  3. I ricchi si confidano in Dio (1 TIM 6:17)
  4. I ricchi facciano buone opere (1 TIM 6:18)
  5. I ricchi aggrappiano la vita eterna (1 TIM 6:19)

Cinque cose da considerare:

  1. I corvi (LUC 12:24)
  2. I gigli (LUC 12:27-28)
  3. La verità (2 TIM 2:7)
  4. Che tu puoi cadere (GAL 6:1)
  5. Cristo (EBR 3:1; EBR 12:3)

Tre cose da portare avanti:

  1. L’amore (GIOV 15:9)
  2. Preghiera (ROM 12:12; COL 4:2)
  3. La verità (2 TIM 3:14)

Due cose a cui aspirare:

  1. I migliori doni (1 COR 12:31)
  2. Il profetizzare (1 COR 14:39); cp. cose da non aspirare (ESOD 20:17; DEUT 5:21)

Una cosa da non allontanare::

  1. La tua confidenza in Dio (EBR 10:35)

Due cose in cui perseverare:

  1. Tenacia (2 TIM 2:3)
  2. Le sofferenze (2 TIM 4:5)

Chi temere:

  1. Dio (MATT 10:28; LUC 12:5; 1 PIET 2:17; APO 14:7

Tre cose da non temere:

  1. L’uomo (MATT 10:28; LUC 12:5)
  2. I persecutori (MATT 10:26)
  3. Nessuna mancanza di provvigione (MATT 10:31; MAR 6:8-9; LUC 12:7)

Cinque gruppi a chi dare da mangiare:

  1. Nemici (ROM 12:20)
  2. Gli agnelli (GIOV 21:15)
  3. Le pecore (GIOV 21:16,17)
  4. Il gregge di Dio (1 PIET 5:2)
  5. La chiesa (ATTI 20:28)

Quattro cose di cui scappare:

  1. la fornicazione (1 COR 6:18)
  2. L’idolatria (1 COR 10:14)
  3. Le concupiscenze nocive (1 TIM 6:9-11)
  4. Gli appetiti giovanili (2 TIM 2:22)

Dieci "cose da fare":

  1. Fai del bene a chi ti odia (MATT 5:44; LUC 6:27)
  2. Fai agli altri quello che tu aspetti da loro(MATT 7:12; LUC 6:31)
  3. Non fare del male a nessuno (LUC 3:14)
  4. Fai il bene (LUC 6:35; ROM 13:3)
  5. Fai questo (metti prima di tutto Dio) e vivi (LUC 10:28)
  6. Fai tutto per la gloria di Dio (1 COR 10:31; COL 3:17,23)
  7. Fai tutto senza lamenti e senza litigare (FILIP 2:14)
  8. Fai le cose che si sono manifestate e sentite in me (Paolo, FILIP 4:9)
  9. Fatte i fatti vostri (1 TESS 4:11)
  10. Fai il lavoro di un evangelista (2 TIM 4:5)

Dieci cose da non fare:

  1. Non fare elemosine davanti alla gente (MATT 6:1)
  2. Non vantarti quando fai l'elemosina (MATT 6:2)
  3. Non fare quello che fanno i Farisei (MATT 23:3-33)
  4. Non amare solo a parole (1.GIOV 3:18)
  5. Non dare attenzione alle favole (1 TIM 1:4)
  6. Non dare attenzione alle genealogie (1 TIM 1:4)
  7. Non sbagliare (GIAC 1:16)
  8. Non commettere adulterio (GIAC 2:11)
  9. Non uccidere (GIAC 2:11)

Dieci cose da seguire:

  1. Cristo (MATT 4:19; MATT 8:22; MATT 16:24; MAR 8:34; MAR 10:21; LUC 9:23; GIOV 21:19)
  2. L’amore (1 COR 14:1; 1 TIM 6:11; 2 TIM 2:22)
  3. Il bene (1 TESS 5:15; 3 GIOV 1:11)
  4. La giustizia (1 TIM 6:11; 2 TIM 2:22)
  5. Pietà (1 TIM 6:11)
  6. La fede (1 TIM 6:11; 2 TIM 2:22)
  7. La pazienza (1 TIM 6:11)
  8. L’umiltà (1 TIM 6:11)
  9. La pace (2 TIM 2:22; EBR 12:14)
  10. La santità (EBR 12:14)

Sette cose a proposito del “dare”:

  1. È comandato: date (LUC 6:38)
  2. A chi dare:
    • A colui che chiede (MATT 5:42; LUC 6:30)
    • Ai santi bisognosi (ROM 12:13)
    • A Dio (COL 3:17; APO 14:7)
  3. A chi non dare:
    • Non dare le cose sante ai ribelli (MATT 7:6)
    • Non lasciare posto a Satana (EFES 4:27)
  4. Che cosa dare:
    • Cose sante (MATT 7:6; MATT 10:8)
    • Ringraziamenti (EFES 5:20; FILIP 4:6; COL 3:17; 1 TESS 5:18)
    • Dai tempo alla lettura, esortazione e dottrina (1 TIM 4:13)
    • Donati completamente (1 TIM 4:15)
    • Dai gloria a Dio (APO 14:7)
  5. Cosa non dare:
    • Offese (1 COR 10:32)
    • Non dare attenzione alle favole e ai comandamenti umani (TITO 1:14)
  6. Come dare:
    • Liberamente (MATT 10:8;2. COR 9:6)
    • In giusta misura (LUC 6:38)
    • Ciò che gli è stato concesso da Dio (KJV, 1 COR 16:2)
    • Volontariamente (2 COR 8:12)
    • Con intenzione (2 COR 9:7)
    • Gioiosamente (2 COR 9:7)
  7. Benedizioni promesse per le donazioni:
    • Ricompense in base alle donazioni (LUC 6:38; 2 COR 9:6)
    • Premi (MATT 10:42)
    • Ogni grazia in abbondanza (2 COR 9:8)
    • Ogni sufficienza (2 COR 9:8)
    • Frutti copiosi (2 COR 9:10)
    • Arricchimento in ogni cosa (2 COR 9:11)

Sei cose da eliminare:

  1. La malvagità (GIAC 1:21)
  2. Ogni malizia (1 PIET 2:1)
  3. Ogni astuzia (1 PIET 2:1)
  4. Ogni ipocrisia (1 PIET 2:1)
  5. Ogni invidia (1 PIET 2:1)
  6. Ogni discorso malvagio (1 PIET 2:1)

Sette cose da seguire:

  1. Seguite i comandamenti (MATT 19:17; GIOV 14:15)
  2. Non andate in compagnia delle sei classi di cristiani professi di 1 COR 5:11
  3. Mantenetevi puri (1 TIM 5:22)
  4. Seguite i comandamenti del vangelo fino alla venuta di Cristo (1 TIM 6:14)
  5. Guarda il buon deposito (2 TIM 1:14)
  6. Allontanatevi dagli idoli (1 GIOV 5:21)
  7. Mantenetevi nell'amore di Dio (GIUDA 1:21)
     

Cinque "Andate":

  1. Percorrete due miglia (MATT 5:41)
  2. Andate a insegnare (MATT 28:19-20)
  3. Andate e pregate (MAR 16:15)
  4. Non andate di casa in casa (LUC 10:7)
  5. Andate e fate altrettanto (LUC 10:37)
     

Sette "Abbiate":

  1. Abbiate fede (MAR 11:22; ROM 14:22-23)
  2. Non abbiate nessuna relazione con l'oscurità (EFES 5:11)
  3. Non abbiate rispetto delle persone (1 TIM 5:21; GIAC 2:1-10)
  4. Abbiate conversazioni oneste (1 PIET 2:12)
  5. Abbiate compassione (1 PIET 3:8; GIUDA 1:22)
  6. Abbiate una buona coscienza (1 PIET 3:16)
  7. Abbiate un amore fervente (1 PIET 4:8)

Quattordici cosa da mantenere:

  1. Portate innanzi la Parola della vita (FILIP 2:15)
  2. Ritenete il bene (1 TIM 5:21)
  3. Mantenete le tradizioni cristiane (1 TIM 1:19;1 TIM 3:9)
  4. Mantenete la fede (1 TIM 1:19)
  5. Mantenete una buona coscienza (1 TIM 1:19)
  6. Restate saldi nella sana dottrina (2 TIM 1:13)
  7. Ritenete ciò che avete fino alla venuta di Cristo (APO 2:25)
  8. Ritieni ciò che tu hai (APO 3:11)
  9. Ritieni la tua corona (APO 3:11)
  10. Abbiate dei ministri in istima (FILIP 2:29)
  11. Afferra la vita eterna (1 TIM 6:12,19)
  12. Otteniamo la speranza (EBR 6:18)
  13. Riteniamo la fiducia (EBR 3:6,14)
  14. Conserva ciò che hai sentito e ricevuto (APO 3:3)

Un centinaio di "Lasciate":

  1. Lasciate risplendere la vostra luce (MATT 5:16; LUC 12:35)
  2. Si al vostro parlare: Si; no (MATT 5:37;GIAC 5:12)
  3. Lascia il tuo nemico il tuo mantello (MATT 5:40; LUC 6:29)
  4. Lasciate le guide ceche (MATT 15:14)
  5. Ognuno rinunci a sè stesso (MATT 16:24; MAR 8:34; LUC 9:23)
  6. Egli tolga la sua croce (MATT 16:24; MAR 8:34; MAR 10:21; LUC 9:23)
  7. Chi ha orecchie, oda (MAR 4:23; LUC 14:35)
  8. Chi ha condividi con il povero (LUC 3:11)
  9. I vostri lombi sieno cinti (LUC 12:35)
  10. Chi ha una borsa o una tasca prendala LUC 22:36)
  11. Chi non ha una spada, venda la sua vesta LUC 22:36)
  12. Il vostro amore sia senza simulazione ROM 12:9)
  13. Ogni persona sia sottoposta alle podestà superiori (ROM 13:1)
  14. Ognuno scelga il suo giorno di riposo davanti al Signore (ROM 14:5-7; COL 2:14-17)
  15. Ciascuno riguardi come egli edifice sopra il fondamento che è Cristo (1 COR 3:10)
  16. Niuno inganni sè stesso (1 COR 3:18)
  17. Ogni uomo abbia la sua moglie (1 COR 7:2)
  18. Ogni donna abbia il suo proprio marito (1 COR 7:2)
  19. I coniugi si soddisfianno l’uno l’altro riguarda il sesso (1 COR 7:4-5)
  20. Che non si contiene, maritinsi (1 COR 7:9)
  21. Mariti e mogli rimangano senza maritarsi, o si riconciliano (1 COR 7:11)
  22. Se l’infedele si separa, separisi (1 COR 7:15)
  23. Ciascuno camini second la suo vocazione 1 COR 7:17-24)
  24. Il circonciso non volga sembrare incirconciso (1 COR 7:18)
  25. Che è incirconciso non circoncidasi (1 COR 7:18)
  26. I padri lasciano che le loro figlie si sposino se esse lo desideranno (1 COR 7:36-38)
  27. Che si pensa star ritto, riguardi che non cada (1 COR 10:12)
  28. Nessuno cerchi ricchezza in modo egoista 1 COR 10:24)
  29. Le donne si taglino i capelli se il loro capo non è coperto (1 COR 11:6)
  30. Le donne si veliano se tagliarsi i capelli, o il radersi il capo è cosa disonesta (1 COR 11:6)
  31. L'uomo provi sè stesso quando prende la santa cena (1 COR 11:28)
  32. L’affaMATTo si sazi in casa anziche alla santa cena (1 COR 11:34)
  33. Chi parla linguaggio strano, preghi di poter interpretare (1 COR 14:13)
  34. Facciasi ogni cosa ad edificazione (1 COR 14:26)
  35. Non ci siano più di tre messaggi in linguaggio strano in un culto (1 COR 14:27)
  36. Uno interpreti (1 COR 14:27)
  37. Il sentiment di Cristo sia in voi (FILIP 2:5)
  38. La vostra mansuetudine sia nota (FILIP 4:5)
  39. Sieno in ogni cosa le vostre richieste notificate a Dio (FILIP 4:6)
  40. Niuno adunque vi giudichi in mangiare, od in bere, o per rispetto di festa, o di calendi, o di sabati (COL 2:14-17; ROM 14:5-7)
  41. Niuno vi rubi la vostra ricompensa per mezzo di una religione vana (KJV, COL 2:18)
  42. Abbia la presidenza ne’ cuori vostri la pace di Dio (COL 3:15)
  43. La Parola abiti in voi (COL 3:16)
  44. Il vostro parlare sia sempre con grazia (COL 4:5)
  45. Niuno v’inganni che il giorno di Cristo non sia vicino (2 TESS 2:3)
  46. Niuno sprezzi la giovanezza (1 TIM 4:12)
  47. Se non ci è alcuno che interpreti, tacciasi nella chiesa colui che parla linguaggi strani; e parli a sè stesso, e a Dio (1 COR 14:28)
  48. Parlino due o tre profeti, e gli altri giudichino (1 COR 14:29)
  49. Se ad un altro è rivelata alcuna cosa, tacciasi il precedente (1 COR 14:30)
  50. Le donne imparino quietemente in chiesa o a casa (1 COR 14:34-35; 1 TIM 2:11)
  51. Ognuno riconosca che le regulazioni dei doni spirituali sono comandamenti del Signore (1 COR 14:37)
  52. I rebelli verso la verità rimangano ignoranti (1 COR 14:38)
  53. Ogni cosa sia fatta con ordine (1 COR 16:2)
  54. Ciascuno dia secondo come Dio l’ha benedetto (KJV, 1 COR 16:2)
  55. Tutte le cose vostre facciansi con carità (1 COR 16:14)
  56. Ciascuno dia con cuor allegro (2 COR 9:7)
  57. I rebelli verso la verità siano maledetti (1 COR 16:22; GAL 1:8-9)
  58. Ciascuno provi l’opera sua (GAL 6:4)
  59. Colui che è ammaestrato nella parola, sopporti il suo insegnante (GAL 6:6)
  60. Chi rubava non rubi più (EFES 4:28)
  61. Il ladro lavori perché abbia di che dare ad altri (EFES 4:28)
  62. Niuna parola malvagia esca dalla vostra bocca (EFES 4:29)
  63. Sia tolta via da voi ogni amaritudine, ed ira, e cruccio, e grido e maldicenza, con ogni malizia (EFES 4:31)
  64. Niuno vi seduca con vani ragionamenti (EFES 5:6)
  65. Le mogli siano soggette ai loro mariti (EFES 5:22,24; COL 3:18; 1 PIET 3:1-6)
  66. I mariti amiano le loro mogli (EFES 5:25,28,33; COL 3:19; 1 PIET 3:7)
  67. La moglie riverisca il marito (EFES 5:33)
  68. Conversate (comportatevi) degnamente al vangelo (FILIP 1:27)
  69. Non fatte nulla per contenzione o vnagloria (FILIP 2:3)
  70. Ciascuno pregi altrui più che sè stesso (FILIP 2:3)
  71. Gli anziani, che fanno bene l’ufficio della presidenza, sien reputati degni di doppio onore (salario) (1 TIM 5:17)
  72. I servi reputino i loro signori degni d’ogni onore (1 TIM 6:1)
  73. I signori rispettino i loro servi (1 TIM 6:2)
  74. Ognuno ritraggasi dall’iniquità (2 TIM 2:19)
  75. Niuno ti sprezzi (TITO 2:15)
  76. L’amor fraterno dimori (EBR 13:1)
  77. Sieno i costume vostri sena avarizia (EBR 13:5)
  78. Abbia la pazienza un’opera compiuta (GIAC 1:4)
  79. Se alcuno manca di sapienza, chieggala a Dio (GIAC 1:5)
  80. Chieggala in fede (GIAC 1:6)
  81. Quello di basso stato si rallegri perché è stato alzato (KJV, GIAC 1:9)
  82. L’umile si rallegri (GIAC 1:10)
  83. Niuno, essendo tentato, dica: Io son tentato da Dio (GIAC 1:13)
  84. Sia ogni uomo pronto all’udire, tardo al parlare, lento all’ira (GIAC 1:19)
  85. Il savio e saputo mostri mansuetudine di sapienza (GIAC 3:13)
  86. Chi pecca con cuore leggero sia afflitto (GIAC 4:9)
  87. Gli afflitti orino (GIAC 5:13)
  88. I lieti salmeggino (GIAC 5:13)
  89. L’infermo chiami gli anziami (GIAC 5:14)
  90. Gli anziami orino sopra il malato e lo ungino d’olio (GIAC 5:14-15; cp. MAR 6:13)
  91. L’orazione sia più interioremente che esterioremente (1 PIET 3:3-4; 1 TIM 2:9-10)
  92. Ognuno rattenga la sua bocca dal male e le sue labbra, che non proferiscano (1 PIET 3:10)
  93. Ognuno ritraggasi dal male, e faccia il bene, cerchi la pace, e la procacci (1 PIET 3:11)
  94. I ministry parlino per Dio (1 PIET 4:11)
  95. Niuno di voi patisca come micidiale, o ladro, o malfattore, o curante le cose che non gli appartengono (1 PIET 4:15)
  96. Chi patisce come Cristiano, non si vergogni; anzi glorifichi Iddio in questa parte (1 PIET 4:16)
  97. Quelli che patiscono raccomandinGli le anime loro (1 PIET 4:19)
  98. Dimori in voi la vita eterna (1 GIOV 2:24-25)
  99. Niuno vi seduca riguardo la giustizia (1 GIOV 3:7)
  100. Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese (APO 2:7,11,17,29; APO 3:6,13,22)

Dodici "Non permettete che":

  1. Non permettette che la vostra mano sinistra sappia quello che fa la mano destra (MATT 6:3)
  2. Non permettete che nessuno divida chi è sposato (MATT 19:6)
  3. Non permettete che si parli male del "bene" (ROM 14:16)
  4. Non permettete che il peccato regni nel corpo (ROM 6:12)
  5. Non permettete che chi mangia disprezzi chi non mangia (ROM 14:3)
  6. Non permettete che chi mangia giudichi chi lo fa (ROM 14:3)
  7. Non permettete che una moglie abbondoni suo marito (1 COR 7:10)
  8. Non permettete che un marito scacci sua moglie (1 COR 7:11)
  9. Non permettete che il cristiano abbandoni il sposo infedele che vuole restare (1 COR 7:12,13)
  10. Non permettete che il sole tramonti sopra il vostro cruccio (EFES 4:26)
  11. Non permettete che sia menzionato fra di voi la fornicazione, l'immondizia, l'avidità, la disonestà, stolto parlare, buffoneria le quali cose non si convengono a santi (EFES 5:3-4)
  12. Non permettete che le vedove non meritevoli siano aiutati dalla chiesa (1 TIM 5:9-16)

Quaranta due appelli:

  1. Camminiamo onestamente (ROM 13:12)
  2. Eliminiamo le opere del male (ROM 13:12)
  3. Indossiamo un'armatura di luce (ROM 13:12)
  4. Seguiamo le cose della pace (ROM 14:9)
  5. Seguiamo le cose che edificano (ROM 14:19)
  6. Compiaciamo il prossimo con il bene (ROM 15:2-3)
  7. Siamo sinceri (1 COR 5:8)
  8. Non commettiamo fornicazioni (1 COR 10:2-3)
  9. Non tentiamo Cristo (1 COR 10:9)
  10. Non mormoriate (1 COR 10:10)
  11. Purifichiamoci dalle impurità del corpo e dello spirito (2 COR 7:1)
  12. Siamo perfetti santi (2 COR 7:1)
  13. Camminiamo nello Spirito (GAL 5:25)
  14. Non desideriamo vana gloria (GAL 5:26)
  15. Non provochiamoci gli uni gli altri (GAL 5:26)
  16. Non invidiamoci gli uni gli altri (GAL 5:26)
  17. Non siamo mai stanchi di fare del bene (GAL 6:9)
  18. Facciamo del bene a tutti (GAL 6:10)
  19. Facciamo del bene specialmente agli altri cristiani (GAL 6:10)
  20. I MATTure proseguino il corso verso il segno (FILIP 3:14-15)
  21. Camminiamo d’una stessa regola (FILIP 3:16)
  22. Sentiamo una stessa cosa (FILIP 3:16)
  23. Non dormiamo spiritualmente (1 TESS 5:6)
  24. Vegliamo e siamo sobri (1 TESS 5:6,8)
  25. Siamo contenti di avere da nutrirci e coprirci (1 TIM 6:8)
  26. Temiamo di perdere l'anima (EBR 4:1-2)
  27. Lavoriamo (KJV) per essere salvati (EBR 4:11)
  28. riteniamo ferma la confessione della nostra speranza (EBR 10:23)
  29. Accostiamoci con confidenza al trono della grazia (EBR 4:16; EBR 10:19-23)
  30. Tentiamo alla perfezione (EBR 6:1)
  31. Accostiamoci a Dio (EBR 10:22)
  32. Incitiamoci a carità e opere buone (EBR 10:24)
  33. Non abbandonate la raunanza (EBR 10:25)
  34. Esortiamoci gli uni gli altri (EBR 10:25)
  35. Depostiamo ogni fascio (EBR 12:1)
  36. Depostiamo il peccato che è atto a darci impaccio (EBR 12:1)
  37. Conduciamo la gara con pazienza (EBR 12:1)
  38. Riguardiamo a Gesù (EBR 12:2)
  39. Riteniamo la grazia, per a quale serviamo gratamente a Dio (EBR 12:28)
  40. Portiamo il vituperio di Cristo (EBR 13:13)
  41. Offriamo il nostro sacrificio per lodare Dio continuamente (EBR 13:15)
  42. Amiamoci gli uni gli altri (1 GIOV 4:7,11)

Otto "Non camminiamo":

  1. Non camminiamo in pasti (ROM 13:13)
  2. Non camminiamo in ebbrezze (ROM 13:13)
  3. Non camminiamo in letti (ROM 13:13)
  4. Non camminiamo in lascivie (ROM 13:13)
  5. Non camminiamo in contesa (ROM 13:13)
  6. Non camminiamo in invidia (ROM 13:13)
  7. Non giudichiamoci gli uni altri in cose dubbiose (ROM 14:13)
  8. Non porriamo intoppo, o scandalo al fratello (ROM 14:13)

Tre modi di vivere:

  1. Vivete in pace (ROM 12:18; 2 COR 13:11)
  2. Vivere liberi da ansia e indovute preoccupazionni (1 COR 7:28-35)
  3. Non vivere più nelle libidini del pecato (1 PIET 4:2)

Quattro comandamenti "Amate":

  1. Amate il vostro nemico (MATT 5:44; LUC 6:27,35)
  2. Amate gli altri cristiani (GIOV 13:34; GIOV 15:12,17; GAL 5:14;1 PIET 2:17; 1 GIOV 3:23; 2 GIOV 1:5)
  3. Amate la fratellanza (1 PIET 2:17)
  4. Amate il vostro fratello (1 GIOV 4:21

Due cose da non amare:

  1. Il mondo (1 GIOV 2:15)
  2. Le cose del mondo (1 GIOV 2:15

Tre modi di amare:

  1. Ferventemente (1 PIET 2:22)
  2. Con cuore puro (1 PIET 2:22)
  3. Come fratelli (1 PIET 3:8

Una persona sola a chi pregare:

  1. Pregate al vostro Padre (MATT 6:6; MATT 6:9; GIOV 16:23-26

Tre cose per cui pregare:

  1. I vostri persecutori (MATT 5:44; LUC 6:28)
  2. Operai (MATT 9:38; LUC 10:2)
  3. Gli uni per gli altri (GIAC 5:16

Due modi in cui non pregare:

  1. Non usate vane ripettizioni (MATT 6:7)
  2. Non pregate come gli ipocriti (MATT 6:5

Tre modi di pregare:

  1. Orate in questa maniera (MATT 6:9-13)
  2. Chiedete, cercate e bussate (MATT 7:7-11)
  3. Pregate nello Spirito (GIUDA 1:20) 

Quattro cose da mettere alla prova:

  1. Provate voi stessi (2 COR 13:5)
  2. Provate ciò che è accettevole al Signore (EFES 5:10)
  3. Mettete tutto alla prova (1 TESS 5:21)
  4. Provate accuse contro gli anziami (1 TIM 5:19

Due comandamenti per gioire:

  1. Gioite (MATT 5:12; ROM 15:10)
  2. Gioite sempre (1 TESS 5:16)

Otto "Sia tolta via":

  1. Siano tolti i malvagi dalla congregazione (1 COR 5:13)
  2. Spogliate l’uomo vecchio (EFES 4:22; COL 3:9)
  3. Sia tolta via ogni amarezza (EFES 4:31)
  4. Sia tolta via ogni ira (EFES 4:31)
  5. Sia tolto via ogni cruccio (EFES 4:31)
  6. Sia tolto via ogni grido (EFES 4:31)
  7. Sia tolta via maldicenza (EFES 4:31)
  8. Sia tolta via ogni malizia (EFES 4:31

Sei "Deponete":

  1. Deposa la mensogna (EFES 4:25)
  2. Deponete ira (COL 3:8)
  3. Deponete cruccio (COL 3:8)
  4. Deponete malizia (COL 3:8)
  5. Deponete blasfemia (KJV, COL 3:8)
  6. Deponete maldicenza (COL 3:8

Dodici "Vestite":

  1. Siate rivestiti del Signor (ROM 13:14)
  2. Siamo vestiti delgli arnesi della luce (ROM 13:12)
  3. Siate vestiti dell’uomo nuovo (EFES 4:24; COL 3:10)
  4. Vestite l'armatura di Dio (EFES 6:11,13)
  5. Vestitevi di viscere di miseridia (COL 3:12)
  6. Vestite benignità (COL 3:12)
  7. Vestitevi d’umilità (COL 3:12)
  8. Vestitevi di mansuetudine (COL 3:12)
  9. Vestite pazienza (COL 3:13)
  10. Vestitevi di carità (COL 3:14)
  11. Vestiti dell’usbergo della fede, e della carità (1 TESS 5:8)
  12. Vestiti della speranza della salvezza (KJV, 1 TESS 5:8

Una classe da non rimproverare:

  1. Gli anziami (1 TIM 5:1)

Tre cose da rimproverare: 

  1. Quelli che peccano (1 TIM 5:20)
  2. I ribelli (TITO 1:13)
  3. Le opere delle tenebre (EFES 5:11

Due modi di rimproverare:

  1. Con ogni autorità (TITO 2:15)
  2. Con ogni pazienza (2 TIM 4:2)

Quattro cose di cui gioire:

  1. 1. La speranza (ROM 12:12)
  2. 2. La benedizione degli altri (ROM 12:15)
  3. 3. Il Signore (FILIP 3:1; FILIP 4:4)
  4. 4. Le sofferenze di Cristo (1 PIET 4:13

Cinque cose da ricordare:

  1. Da che cosa sei stato salvato (EFES 2:11-12)
  2. Quelli che soffrono (EBR 13:3)
  3. I conduttori (EBR 13:7)
  4. La verità (GIUDA 17,18; ATTI 3:3)
  5. Quelli che ricadono nel peccato si pentino (APO 2:5

Quattro cose da cercare:

  1. Prima il regno di Dio (MATT 6:33; LUC 12:31)
  2. Dio nella preghiera (MATT 7:7)
  3. Di edificare la chiesa (1 COR 14:12)
  4. Tutte le cose di cui sopra (COL 3:1

Un comandamento per resistere:

  1. Resistete, e mantenete le tradizioni cristiane (2 TESS 2:15

Tre cose da presentarsi al combattimento:

  1. Cinti di verità intorno a’ lombi
  2. vestiti dell’usbergo della giustizia
  3. ed avendo i piedi calzati della preparazione dell’evangelo della pace (EFES 6:14-15

Cinque cose in cui rimanere saldi:

  1. La fede (1 COR 16:13)
  2. La libertà (GAL 5:1)
  3. Un unico Spirito (FILIP 1:27)
  4. Un'unico sentiment (FILIP 1:27)
  5. Il Signore (FILIP 4:1

Otto cose a cui pensare:

  1. Le cose che riguardano il vostro vero essere (ROM 12:3; 1 COR 3:18)
  2. Le cose vere
  3. Le cose oneste
  4. Le cose giuste
  5. Le cose pure
  6. Le cose belle
  7. Le cose amabili
  8. Le cose di buona fama (FILIP 4:8

Un modo di pensare:

  1. Pensare seriamente (ROM 12:3)

Cinque comandamenti per "Sottomettetevi":

  1. Sottomettetevi gli uni gli altri (EFES 5:21)
  2. Sottomettetevi a Dio (GIAC 4:7)
  3. Sottomettetevi ad ogni podestà creata dagli uomini (1 PIET 2:13-14; ROM 13:1-8)
  4. I più giovani si sottomettino ai più vecchi (1 PIET 5:5)
  5. Le mogli si sottomettatno ai loro mariti (EFES 5:22; COL 3:18; 1 PIET 3:1-6

Dodici "Prendete / non abbiate":

  1. Non abbiate ansie per le neccessità della vita (MATT 6:25,31; LUC 12:22-30)
  2. Non abbiate ansie per il domani (MATT 6:34)
  3. Non abbiate ansie per la difesa (MATT 10:19; MAR 13:9-11; LUC 12:11-12; LUC 21:14)
  4. Prendete il mio giogo su di voi (MATT 11:29)
  5. Prendete i vantaggi dell'essere liberi (1 COR 7:21)
  6. Prendete e mangiate alla Mensa del Signore in memoria di Cristo (1 COR 11:24-26)
  7. Prendete lo scudo della fede (EFES 6:16)
  8. Indossate l'elmetto della salvezza (EFES 6:17)
  9. Prendete la spada dello Spirito (EFES 6:17)
  10. Prendetevi cura del gregge volontariamente (1 PIET 5:2)
  11. Prendetevi cura del gregge senza aspirare a guadagni personali (1 PIET 5:2)
  12. Prendete i posti più umili (LUC 14:8

Diciotto “Fate attenzione a”:

  1. Fate attenzione a non fare elemosine per essere visti dalla gente (MATT 6:1)
  2. Fate attenzione a non disprezzare i più piccoli (MATT 18:10)
  3. Fate attenzione a non essere ingannati (MATT 24:4; MAR 13:5; LUC 21:8)
  4. Fate attenzione a quello che sentite (MAR 4:24)
  5. Fate attenzione a come ascoltate (LUC 8:18)
  6. Fate attenzione a camminare nella luce (LUC 11:35)
  7. Fate attenzione a rimproverare e a perdonare (LUC 17:3)
  8. Fate attenzione a non ubriacarvi (LUC 21:34)
  9. Fate attenzione a non eccedere (LUC 21:34)
  10. Fate attenzione a non essere sopraffatti dalle preoccupazioni (LUC 21:34)
  11. Fate attenzione a voi stessi (MATT 13:9; LUC 17:3; LUC 21:34; ATTI 20:28)
  12. Fate attenzione al gregge di Dio (ATTI 20:28)
  13. Fate attenzione affinchè voi non usiate in modo errato la vostra libertà (1 COR 8:9)
  14. Fate attenzione a non cadere (1 COR 10:12; ROM 11:21)
  15. Fate attenzione ai vostri ministeri (COL 4:17)
  16. Fate attenzione a non distruggervi gli uni gli altri (GAL 5:15)
  17. Fate attenzione a voi stessi e alla dottrina (1 TIM 4:16)
  18. Fate attenzione a non ricadere nel peccato (EBR 3:12

Due modi di non camminare:

  1. Come peccatori (EFES 4:17)
  2. Come stolti (EFES 5:15

Quattro “Dovreste”::

  1. Dovreste lodare Dio soltanto (MATT 4:10; LUC 4:8)
  2. Dovreste servire solo Dio (MATT 4:10, LUC 4:8)
  3. Dovreste amare il prossimo come voi stessi (MATT 5:43; MATT 19:19; MATT 22:39;MAR 12:31; LUC 10:27; ROM 13:9; GAL 5:14)
  4. Dovreste amare Dio con tutto il cuore (MATT 22:37; MAR 12:30; LUC 10:27

Sette cose in cui camminare:

  1. Lo Spirito (GAL 5:16)
  2. Amore (EFES 5:2)
  3. La luce (EFES 5:8-9; 1 GIOV 1:7)
  4. Vigilianza (EFES 6:18)
  5. Cristo (COL 2:6-7; 2 COR 5:17)
  6. Saggezza (COL 4:5)
  7. In modo oneste (1 TESS 4:12

Otto “Non dovreste":

  1. Non dovreste tentare il Signore (MATT 4:7; LUC 4:12)
  2. Non dovreste uccidere (MATT 5:21; MATT 19:18; MAR 10:19; LUC 18:20; ROM 13:9)
  3. Non dovreste commettere adulterio (MATT 5:27-28; MATT 19:18; LUC 18:20; ROM 13:9)
  4. Non dovreste pregare per essere visti dalla gente (MATT 6:5)
  5. Non dovreste rubare (MATT 19:18; MAR 10:19; LUC 18:20; ROM 13:9)
  6. Non dovreste fare false testimonianze (MATT 19:18; MAR 10:19; LUC 18:20; ROM 13:9)
  7. Non dovreste desiderare bramosamente (ROM 13:9)
  8. Non dovreste addomesticare il bue calpestando il grano (1 COR 9:9; 1 TIM 5:18)

Duecento comandamenti di vario genere:

  1. Aborrite ciò che è male (ROM 12:9)
  2. Come un vescovo deve essere (vedere le caratteristiche, 1 TIM 3:2-7; TITO 1:6-9)
  3. Dimorate in Cristo (GIOV 15:4)
  4. Dimorate con chi è degno (MATT 10:11-13; MAR 6:10; LUC 9:4; LUC 10:5-8)
  5. Non accusare falsamente (LUC 3:14)
  6. Aggiungete le grazie cristiane (2 PIET 1:5-7)
  7. Ammettete di essere servi disutili (LUC 17:10)
  8. Ammonitevi gli uni gli altri (COL 3:17)
  9. Ammonite quelli che non obbediscono (2 TESS 3:15)
  10. Fá presto amichevoole accordo col tuo avversario (MATT 5:25)
  11. Non permettete che la libertà vi inganni a commettere peccato (1 COR 10:25-30)
  12. Non permettete nessuna nessuna passion di concupiscenza (1 TESS 4:5)
  13. Non permettete che dalla stessa bocca escano maledizione e benedizioni (GIAC 3:10)
  14. Ungetevi la testa e lavatevi la faccia quando digiuniate (MATT 6:17)
  15. Armatevi del pensiero di soffrire per Cristo (1 PIET 4:1)
  16. Non vendicatevi (ROM 12:19)
  17. Svegliatevi dalla morte per raggiungere la luce (EFES 5:14)
  18. Sopportate gli uni gli oneri degli altri (GAL 6:2)
  19. Comportatevi come uomini (1 COR 16:13)
  20. Non salutate i falsi insegnanti (2 GIOV 1:10-11)
  21. Date prova del vostro pentimento (MATT 3:8; LUC 3:8)
  22. Crescete i vostri figli nel Signore (EFES 6:4)
  23. Edificate la vostra fede (GIUDA 1:20)
  24. Chiamate i poveri ai vostri conviti (LUC 14:13)
  25. Bambini, obbedite ai vostri genitori (EFES 6:1; COL 3:20)
  26. Nettate i lebbrosi (MATT 10:8)
  27. Purificate le vostre mani voi peccatori (GIAC 4:8)
  28. Aderite al bene (ROM 12:9)
  29. Riscotete solo ciò che vi è stato ordinato (LUC 3:13)
  30. Dipartitevi del mezzo di loro (2 COR 6:17)
  31. Comandate e insegnate queste cose (1 TIM 4:11; 1TIM 6:29)
  32. Affidate la verità a insegnanti fedeli (2 TIM 2:2)
  33. Confessate le vostre colpe gli uni gli altri (GIAC 5:16)
  34. Considerate una gioia l'essere tentati (GIAC 1:2)
  35. Eliminati im membri che offendono (MATT 5:29-30; MATT 18:8,9)
  36. Come devono essere i diaconi (vedi 1 TIM 3:8-12)
  37. Non frodate (MAR 10:19)
  38. Desiderate doni spirituali (1 COR 14:1)
  39. Desiderate il latte della Parola (1 PIET 2:2)
  40. Non disprezzate il profetizzare (1 TESS 5:20)
  41. Non distruggete nessuno per cose non essenziali (ROM 14:15; 1 COR 8:13)
  42. Appressatevi a Dio (GIAC 4:8)
  43. Mangiate il vostro pane in tranquillità (2 TESS 3:12)
  44. Combattete seriamente per fede (GIUDA 1:3)
  45. Edificate voi stessi con i canti (EFES 5:19)
  46. Edificatevi gli uni gli altri (1 TESS 5:11)
  47. Entrate attraverso il cancello stretto (MATT 7:13; LUC 13:24)
  48. Provate voi stessi, se siete nella fede (2 COR 13:5)
  49. Praticate la devozione (1 TIM 4:7-8)
  50. Esortate i servi a obbedire (TITO 2:9-10)
  51. Esortatevi gli uni gli altri giornalmente (EBR 3:13)
  52. Non temete (LUC 12:32)
  53. Combattete la benevole battaglia della fede (1 TIM 6:12)
  54. Seguite la pace e la santità (EBR 12:14)
  55. Sopportatevi gliuni gli altri (COL 3:13)
  56. Non proibite di avere figli (MATT 19:14; MAR 10:14; LUC 18:16)
  57. Non proibite di parlare in lingue diverse (1.COR 14:39)
  58. Non dimenticate di condividere (EBR 13:16)
  59. Perdonate 490 volte (MATT 18:22)
  60. Perdonate (MATT 11:25-26; LUC 6:37; EFES 4:32, Col 3:13)
  61. Non vi preoccupate di essere servi (1 COR 7:21)
  62. Predisponete la vostra mente all'azione (1 PIET 1:13)
  63. Lasciate posto alla rabbia (ROM 12:19)
  64. Date al vostro nemico un bicchiere d'acqua (ROM 12:20)
  65. Non date occasione al avversario (1 TIM 5:14)
  66. Glorificate Dio nel corpo e nello spirito (2 COR 6:20; cp ROM 12:1-2)
  67. Non affliggete lo Spirito Santo (EFES 4:30)
  68. Crescete in grazia e conoscenza (2 PIET 3:18)
  69. Non lamentatevi gli uni degli altri (GIAC 5:9)
  70. Non indurite i vostri cuori (EBR 3:8-15)
  71. Odiate la veste contaminata dalla carne (GIUDA 1:23)
  72. Non fare nulla con parzialità, pregiudizio (1 TIM 5:21)
  73. Abbiate lo stesso amore (FILIP 2:2)
  74. Non partecipate alle opere delle tenebre (EFES 5:11)
  75. Guarite i malati (MATT 10:8; LUC 10:9)
  76. Aiutate a diffondere la verità (3 GIOV 1:8)
  77. Umiliatevi (GIAC 4:10; 1 PIET 5:6)
  78. Mariti, amate le mogli (EFES 5:25,28; COL 3:19; 1 PIET 3:7)
  79. Mariti, non v'inasprite contro le vostre mogli (COL 3:19)
  80. Istruite gli oppositori con mansuetudine (2 TIM 2:25)
  81. Trattate gli altri secondo (1 TIM 5:1-2)
  82. Non giudicate (MATT 7:1; LUC 6:37)
  83. Abbiate fede davanti a Dio per le cose non condannate nelle Scritture (ROM 14:22-23)
  84. Sappiate controllare il vostro corpo (1 TESS 4:4)
  85. Non accumulate i vostri tesori in terra (MATT 6:19)
  86. Accumulate i vostri tesori nei cieli (MATT 6:20; LUC 12:33,34)
  87. Afferra la vita eternal (1 TIM 6:12)
  88. Lasciate i vostri genitori e unitevi a vostra moglie (MATT 19:5; MAR 10:7; EFES 5:31)
  89. Date in prestito senza aspettare niente in cambio (LUC 6:35)
  90. Non mentite (COL 3:9)
  91. Rinfrancate le mani cadenti (EBR 12:12)
  92. Non pensate solo alle vostre cose (FILIP 2:4)
  93. Vigilate bene che nessuno resti privo della grazia (EBR 12:15)
  94. Vigilate che nessuna radice velenosa venga fuori (EBR 12:15)
  95. Vigilate affinchè nessuno sia un fornificatore (EBR 12:16-17)
  96. Guardatevi dal non perdere la vostra ricompensa (2 GIOV 1:8)
  97. Ricercate la miserI CORdia nella bita eterna (GIUDA 1:21)
  98. Non siate libidinosi di cose malvage(1 COR 10:6)
  99. Create l’albero buono o malvagio (MATT 12:33)
  100. Non provvedete alle libidini (ROM 13:14)
  101. Fa’ appieno fede del tuo ministerio ( .TIM 4:5)
  102. Fatte sientieri dritti (EBR 12:13)
  103. Segnalate coloro che commettono scandali (ROM 16:17; FILIP 3:17)
  104. Segnalate coloro che non ubidiscono (2.TESS 3:14)
  105. Non meravigliatevi se siete odiati dal mondo (1 GIOV 3:13)
  106. Padroni, siate buoni con i servi (EFES 5:9; COL 4:1)
  107. Meditate sulle cose di 1 TIM 4:15
  108. Non pensate alle cose alte (ROM 12:16)
  109. Amministrate come buoni dispensatori (1 PIET 4:10)
  110. Mortificate i membri offensivi del corpo (COL 3:5; ROM 8:12-13)
  111. Non siate mai dubbiosi (LUC 12:29)
  112. Nessuno frodi suo fratello (1 TESS 4:6)
  113. Non trascurate i doni spirituali (1 TIM 4:14; cp. 2 TIM 1:6)
  114. Obbedite ai vostri conduttori (EBR 13:17)
  115. Offrite l'altra guancia (MATT 5:39; LUC 6:29)
  116. Non imporre tosto le mani ad alcuno (1 TIM 5:22)
  117. Non siate debitori di nulla se non di amore (ROM 13:8)
  118. Sopraffate il male con il bene (ROM 12:21)
  119. Conducetevi in timore (1 PIET 1:17)
  120. Pagate le vostre tasse (ROM 13:6)
  121. Pagate il vostro dovere (ROM 13:7)
  122. Lodate il Signore (ROM 15:11)
  123. Predicate (MATT 10:7,27; MAR 16:15; 2 TIM 4:2)
  124. Presentate il vostro corpo santo a Dio (ROM 12.1)
  125. Provvedete cose oneste (ROM 12:17)
  126. Non incitate i figli alla rabbia (EFES 6:4; COL 3:21)
  127. Purgate il vecchio lievito (influenze malvage) (1 COR 5:7)
  128. Purificate il vostro cuori dal dubbio (GIAC 4:8)
  129. Rammemora altri delle cose essenziali (2 TIM 2:14)
  130. Non estinguete lo Spirito (1 TESS 5:19)
  131. Risuscitate i morti (MATT 10:8)
  132. Accogliete i fratelli deboli (ROM 14:1)
  133. Accoglietevi gli uni gli altri (ROM 15:79)
  134. Ricevete la Parola con mansuetudine (GIAC 1:21)
  135. Considerate voi stessi morti al peccato (ROM 6:11)
  136. Consideratevi vivi in Dio (ROM 6:11)
  137. Riconoscete la verità (1 COR 10:15)
  138. Ricomperate il tempo (EFES 5:16; COL 4:5)
  139. Rigettate gli eretici (TITO 3:10)
  140. Rifiutate di aiutare le giovane vedove con i soldi della chiesa (1 TIM 5:11)
  141. Ricordate alla gente le sette cose di TITO 3:1-2
  142. Non rendete male per male (1 PIET 3:9; ROM 12:17)
  143. Pentitevi (MATT 3:2; MATT 4:17; MAR 1:15; ATTI 2:38; ATTI 3:19; ATTI 2:16; ATTI 3:19)
  144. Non contrastate al male (MATT 5:38-39)
  145. Resistete al diavolo (GIAC 4:7; 1 PIET 5:9)
  146. Ristorate il soprappreso in alcun fallo con mansuetudine considerando la vostra stessa vita (GAL 6:1)
  147. Correte per ottenere (1 COR 9:24)
  148. Non salutate nessuno lungo la strada (LUC 10:4)
  149. Salutate i vostri conducenti (EBR 13:24)
  150. Santificate Dio nel cuore (1 PIET 3:15)
  151. Salvate qualcuno con timore (GIUDA 1:23)
  152. Investigate le Scritture (GIOV 5:39)
  153. Non ricercate che mangerete, o che berrete (LUC 12:29)
  154. Vendete per aiutare il bisognoso (LUC 12:33)
  155. Servite il Signore (ROM 12:1)
  156. Servi, obbedite ai vostri padroni (EFES 6:5-8; COL 3:22-25; 1 PIET 2:18)
  157. Stabilite i più dispregevoli per giudici (1 COR 6:4)
  158. Pensate alle cose di sopra (COL 3:2)
  159. Sgrollate la polvere dai vostri piedi (MATT 10:14; MAR 6:11; LUC 9:5; LUC 10:10-11)
  160. Mostrate carità agli altri ministri (LUC 9:49-50)
  161. Mostratevi come modelli (TITO 2:7)
  162. Mostrate le quattro cose di TITO 2:7-8
  163. Non peccate (1 COR 15:34)
  164. Cantate con la grazia nel cuore (COL 3:16)
  165. Schiva le profane vanità di voci (2 TIM 2.16)
  166. Parlate e agite in vista del giorno del giudizio (GIAC 2:12)
  167. Dite la verità (EFES 4:25)
  168. Dite dottirne giuste (TITO 2:1)
  169. Non parlate male dei vostri fratelli (GIAC 4:11)
  170. RafferMATTe i vostri cuori (GIAC 5:8)
  171. Rafforzzate le vostre deboli ginocchia (EBR 12:12)
  172. Combattete tutti insieme per la fede del vangelo (FILIP 1:27)
  173. Procacciate studiosamente di vevere in quiete (1 TESS 4:11)
  174. Sii diligente di presentar te stesso approvato a Dio (2 TIM 2:15)
  175. Aiutate il debole (1 TESS 5:14)
  176. Guardate che niuno renda male per male ad alcuno (1 TESS 5:15)
  177. Non fate nessun giuramento (GIAC 5:12; MATT 5:33-36)
  178. Aspettatevi gli uni gli altri (1 COR 11:33) Aspettate il potere (LUC 24:49; ATTI 1:4-8)
  179. Insegnate gli uni agli altri (COL 3:16)
  180. Non insegnate altra dottrina se non la verità (1 TIM 1:3)
  181. Parlate con vostro fratello delle sue colpe da soli (MATT 18:15-17)
  182. Confidate in Dio per le vostre necessità mentre lavorate (MATT 10:9; LUC 9:3; LUC 10:4)
  183. Comprendete la volontà di Dio (EFES 5:17)
  184. Non usate la vostra libertà per peccare (GAL 5:13; 1 PIET 1:16)
  185. Usate l'ospitalità senza mormorii (1 PIET 4:9)
  186. Avvertite chi è sregolato (1 TESS 5:14)
  187. Vegliate e pregate (MATT 24:42; MATT 24:13; MAR 13:33,35; MAR 14:38; LUC 21:36; EFES 6:18; COL 4:2)
  188. Vegliate in ogni cosa (2 TIM 4:5; 1 COR 16:13)
  189. Piangete con gli altri (ROM 12.15)
  190. Allontanatevi dai fratelli che caminano disordinatamente (2 TESS 3:6,14)
  191. Allontanatevi dalle persone malvage (1 TIM 6:3-6)
  192. Come devono essere le mogli dei diaconi (vedere 1 TIM 3:11)
  193. Mogli sottomettetevi ai vostri marit (EFES 5:22; COL 3:18; 1 PIET 3:1-6)
  194. Lavora con le tue stesse mani (1 TESS 4:11)
  195. Chi non vuol lavorare non mangi (2 TESS 3:10-11)
  196. Compiete la vostra salvezza (FILIP 2:12)
  197. Non prestate le vostre membra al peccato (ROM 6:13)
  198. Presentatevi a Dio (ROM 6:13)
  199. Presentate le vostre membra a giustizia (ROM 6:13

Due diritti eterni per i redenti:

  1. Diritto all’albero della vita
  2. Diritto a entrare nella Nuova Gerusalemme 

Fonte: ‘Dake’s Study Notes’ by Finis Jennings Dak

Nota in calce:

(KJV): Tutte le scritture citate nelle nostre schede tema derivano dalla versione Diodati, cioè la Bibbia tradotta in italiano da Giovanni Diodati. Il riferimento (KJV) indica che singole espressioni sono state adottate oppure tradotte letteralmente dalla versione King James della Bibbia inglese. Tutti studi biblici che trovi nelle nostre schede tema sono basati sulla KJV. La KJV è la versione più comunemente usata nei paesi di lingua inglese ed è probabilmente la versione più autentica di tutte.